Mai trasgredire volontariamente la Divina Volontà

Mai trasgredire volontariamente la Divina Volontà

0 0 circa un anno fa
Il peccato originale fu come una caduta da un punto
altissimo. Adamo si sfracellò e fracassò dando vita alla "generazione
degli storpiati", cioè tutta la sua discendenza, vera "famiglia degli
storpi". Trasgredire una Volontà Divina che si conosce come espressa,
voluta e comandata porta danni irrimediabili. Minori sono le consegenze
quando la trasgressione è involontaria, dovuta a ignoranza o buona fede.
Riferimenti: Libro di cielo, Volume ... Maggiori informazioni

Seguici su Facebook

iAB member
Copyright 2020 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Crea un podcast - New York, NY
Aiuto